“Quanto vale la Toga? L’importanza dell’avvocato nella società moderna” – Martedì 3 ottobre 2017, ore 11:00 – 14,00, Tribunale di Napoli – Sala Arengario Nuovo Palazzo di Giustizia – Piazza E. Cenni 1 – 80137


3 ottobre_ok-001

UnknownQuante vale la toga oggi nel nostro paese? E quanto valgono i diritti costituzionalmente garantiti? Quanto conta l’avvocato per la magistratura, la politica e la cittadinanza? Quali le soluzioni per un cambio di rotta?

Il tema sarà oggetto del dibattito che si svolgerà martedì 3 ottobre dalle ore 11:00, presso il Tribunale di Napoli, Sala Arengario, “Quanto vale la toga? L’importanza dell’avvocato nella società moderna”, organizzato dall’Associazione “Rinascimento Forense” con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. L’incontro, con i saluti del dott. Giuseppe de Carolis di Prossedi, Presidente della Corte di Appello di Napoli, del dott. Giovanni Pio Melillo, Procuratore della Repubblica di Napoli, del dott. Luigi Riello, Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Napoli e dell’avv. Armando Rossi, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, introdotto dall’avv. Maurizio Bianco, Consigliere Segretario dell’Ordine Avvocati di Napoli e coordinato dall’avv. Camilla Aiello, Presidente di Rinascimento Forense, vuole essere un’occasione per riflettere e discutere del ruolo dell’avvocato nel tempo presente e della sua importanza e necessità all’interno della società civile. La considerazione appare doverosa se si pensa al grande numero di avvocati oggi iscritti agli albi che fa da contraltare ad una sempre più crescente inefficienza e degrado della professione forense unitamente alle sue evidenti criticità.

A discuterne saranno il dott. Giuseppe Borrelli, Procuratore aggiunto DDA di Napoli, Maurizio De Giovanni, scrittore, l’avv. Domenico Ciruzzi, Presidente Fondazione Premio Napoli, il dott. Leandro del Gaudio, Giornalista de Il Mattino, il dott. Francesco Graziano, Giudice presso il Tribunale di Napoli, Avv. Giovanni Puca, avvocato civilista e l’avv. Alessandra Sardu, Assessore alla trasparenza ed efficienza azione amministrativa. Un incontro a più voci: magistrati e avvocati, giornalisti ed esponenti della cultura partenopea ed istituzioni cittadine, per individuare le cause dello svilimento della figura dell’avvocato e riflettere sulla evoluzione dei tempi nonché sulla sua posizione al centro della discussione sociale attuale.

Occorre evidenziare non solo le ragioni della decadenza della figura dell’avvocato ma soprattutto trovare soluzioni adeguate per un recupero dell’immagine della categoria forense all’interno della società. Come propugnato dall’associazione Rinascimento Forense, uno dei primi obiettivi dell’avvocato, ad oggi, è recuperare il suo ruolo di intellettuale, così da affermare una maggiore rappresentatività nella società moderna. La partecipazione dell’Avv. Domenico Ciruzzi, nella sua qualità di Presidente della Fondazione Premio Napoli (Rinascimento Forense è membro della Giuria Popolare del premio) nonché la partecipazione dello scrittore Maurizio De Giovanni, arricchiranno ulteriormente il dibattito culturale.

Scarica la locandina

 a cura di Redazione

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.