Baby Gang: rapine e furti, 4 minori in comunità su ordinanza di custodia cautelare


Milano. Quattro minorenni sono stati collocati in una comunità su ordinanza di custodia cautelare, in quanto ritenuti autori di alcune rapine a loro coetanei con temperini, talvolta a mani nude, per capi d’abbigliamento, soldi e telefonini.

Da marzo 2019, i giovani hanno messo a segno 6 rapine a danno di adolescenti tra gli 11 e i 14 anni, di poco più piccoli di loro

Il provvedimento di custodia cautelare segue il fermo di altri due minorenni, nel maggio scorso, che sono poi stati trasferiti in una comunità. Secondo le indagini del Commissariato di Milano, scaturite da esposti presentati da alcuni genitori delle vittime, i ragazzi – di età compresa tra i 15 e i 17 anni – avrebbero commesso, a partire da marzo 2019, numerose rapine prendendo di mira loto coetanei tra gli 11 e i 14 anni, con minacce verbali e attraverso manufatti appuntiti come temperini e piccoli coltelli. Tutto ciò per ottenere dalle vittime vestiti, probabilmente griffati, denaro, oggetti preziosi e cellulari.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.