Abusata a soli 10 anni: shock nel napoletano


Boscoreale (NA). Accade in provincia di Napoli, a Boscoreale, è la raccapricciante vicenda di una bambina di soli dieci anni abusata da un gruppo di ragazzini poco più grandi di lei.

La notizia, partita dal quotidiano Metropolis, in pochissime ore ha fatto il giro del web, destando preoccupazione e perplessità. Da Boscoreale, l’ennesima vicenda scioccante che vede coinvolti minori nei ruoli di vittima e carnefici nei reati di atti sessuali.

Una bambina, di soli dieci anni, è stata accerchiata da un gruppo di ragazzini che – come viene denunciato dai di lei genitori – l’avrebbero portata con la forza in uno scantinato dove sarebbe stata poi oggetto di abusi sessuali da parte degli stessi. I ragazzi componenti il branco, circa infraquattordicenni (tra gli 11 e i 14 anni), avrebbero abusato e stuprato la minore a turno e ripreso il tutto con gli smartphone.

Secondo le dichiarazioni della piccola, gli abusi si sarebbero verificati lo scorso agosto ed il secondo durante il dicembre scorso. La vicenda al momento è al vaglio degli inquirenti.

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.