Legge Anti Stalking: novità e criticità – Presentazione del Master in Criminologia del Suor Orsola


Programma Completo Convegno La nuova legge sullo stalking

Camera Minorile di Napoli

Università degli Studi Suor Orsola Benincasa

Master in Criminologia 

 

 Legge Anti Stalking: novità e criticità

 In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

 Presentazione del Master in Criminologia del Suor Orsola

 

Lunedì 25 Novembre ore 15.30

 
 Sala degli Angeli
Università Suor Orsola Benincasa
Via Suor Orsola 10, Napoli

 

Lunedì 25 Novembre alle ore 15.30 presso la Sala degli Angeli dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli si svolgerà il convegno dedicato al tema “Legge anti stalking: novità e criticità”.

L’iniziativa è stata organizzata in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne dall’Università Suor Orsola Benincasa, sede di un prestigioso Master in Scienze Criminologiche, e dalla Camera Minorile di Napoli in collaborazione con il Comune di Napoli, l’Ordine degli Avvocati Napoli, l’Ordine degli Psicologi della Campania, l’Ordine degli Assistenti Sociali della Campania e l’Ordine dei Giornalisti della Campania.

E sarà un incontro dibattito aperto non solo agli addetti i lavori, ma a tutta la cittadinanza, in cui si parlerà della nuova legge di contrasto alla violenza di genere: la legge 15 ottobre 2013 n. 119 che presenta degli indubbi punti di novità, ma anche talune criticità.“La nuova legge – spiega Maria Giovanna Castaldo, consigliere segretario della Camera Minorile di Napoli ed promotrice dell’iniziativa, insieme con Sergio Marotta –  non può essere definita semplicemente, come spesso avviene, una norma anti-femminicidio, termine peraltro che non amo, ma una norma di contrasto alla violenza di genere, con previsioni anche a tutela dei minori. Ed è una legge con importanti novità, ma indubbi profili di criticità. Non dimentichiamo che con questa legge sono state introdotte previsioni normative di tipo securitario che niente hanno a che vedere con la violenza sulle donne ed è assolutamente necessaria una ampia riflessione anche correttiva”.

 Una legge con luci ed ombre, dunque, della quale discuteranno al Suor Orsola avvocati, magistrati, psicologi, assistenti sociali, con l’obiettivo non solo di avanzare nuove proposte, ma sopratutto con la finalità di approntare un protocollo operativo, affinché la legge approvata a tutela di donne, minori e dei soggetti fragili della società non resti poi una norma inapplicata.

 All’incontro che sarà introdotto dal Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, dal Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, Lucio d’Alessandro e dal Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, Francesco Caia, prenderanno parte Bonaria Autunno, docente di Metodologie e tecniche del servizio sociale all’Università Suor Orsola Benincasa, Domenico Ciruzzi, presidente della Camera Penale di Napoli, Giuseppe Cimmarotta, sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di Napoli, il consigliere dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Mimmo Falco e la psicologa Roberta De Martino. Il dibattito, coordinato da Maria Giovanna Castaldo, consigliere segretario della Camera Minorile di Napoli, sarà concluso dal Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione, Giuseppe Mancusi Barone.

 La nuova edizione del Master in Criminologia dell’Università Suor Orsola Benincasa

 Al termine del dibattito si svolgerà una breve presentazione del Master di I Livello in Scienze criminologiche, investigative e politiche della sicurezza dell’Università Suor Orsola Benincasa,che proprio in questi giorni ha lanciato il bando della sua quinta edizione (con iscrizioni aperte fino al 13 Dicembre).

Un Master che si propone l’obiettivo di formare una nuova figura di professionisti ed esperti nelle tematiche della criminalità transnazionale, quali: criminalità organizzata, traffico di esseri umani, terrorismo, criminalità finanziaria, stupefacenti, armi, criminalità ambientale, criminalità informatica, corruzione,  riciclaggio, contraffazione, frodi al bilancio comunitario.

Al tal fine il Master intende fornire, anche attraverso l’approfondimento delle principali tematiche della criminalità e delle politiche di sicurezza, una formazione sia in tema di prevenzione sia di contrasto al crimine, con percorsi didattici volti alla conoscenza delle principali metodologie investigative di analisi e di intelligence, che contribuirà alla preparazione di professionisti in grado di gestire le moderne strategie di controllo e di sicurezza nella prevenzione e nella repressione di reati. “La finalità – spiega Silvio Lugnano, direttore scientifico del Master – è quella di formare esperti che siano capaci di analizzare la criminalità e di intervenire nella gestione dei fenomeni delittuosi, con una conoscenza della materia tanto completa quanto operativa, perciò il Master si affronta le tematiche in chiave multidisciplinare, con la partecipazione di docenti universitari e operatori specialisti del settore e con un ampio ricorso a differenti forme di didattica interattiva”.

 Le aree tematiche del Master comprendono: elementi di criminologia, statistica criminale, criminalistica, vittimologia, elementi di diritto penale, sociologia della pena, sociologia dei conflitti, sicurezza e difesa civile, criminalità minorile, elementi di diritto penitenziario, criminalità economica, immigrazione e clandestinità, crimini informatici, innovazione tecnologica e contrasto alla criminalità, pedagogia della devianza giovanile e della marginalità, ordine pubblico e delinquenza organizzata, mafia ed economia criminale, organizzazione delle attività di protezione e collaborazione, logiche e tecniche dell’investigazione, gestione e valorizzazione dei beni confiscati, criminalità femminile, elementi metodologici di analisi ed intelligence, sicurezza urbana e sociale.

 

Info e bando

www.unisob.na.it/criminologia

081-2522215

silvio.lugnano@unisob.na.it

 Coordinamento Scientifico del convegno

Avv. Maria Giovanna Castaldo

Tel. 338-9747317

Mail: mgiovannacastaldo@libero.it

 Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
Ufficio Stampa e Comunicazione
Dott. Roberto Conte
Tel-Fax 081-2522347
Cell. 380-7123104
ufficiostampa@unisob.na.it

http://www.facebook.com/conterob

Twitter: @ConteRob

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.