Nuove disposizioni relative all’accesso al Tribunale di Napoli. Ed è subito caos.


Foto tratta dal web
– Foto tratta dal web –

Tribunale di Napoli. Stato di agitazione proclamato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, a seguito delle disposizioni impartite dalla Procura Generale, relative all’accesso in Tribunale. File chilometriche agli ingressi del Nuovo Palazzo di Giustizia – addirittura dalle 7 del mattino – hanno generato caos e tumulto, sfociato nella protesta di martedì 14 aprile, allorquando un gruppo di avvocati ha dapprima bloccato l’ingresso di Via Grimaldi, uno degli accessi al Tribunale, dopo di che ha forzato il blocco. Nella confusione prodotta dalla calca, una porta di vetro si è infranta, e alcuni agenti di polizia sono rimasti feriti. Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati ha deliberato l’astensione dalle udienze fino a venerdì 17 compreso, quando ci sarà un’altra seduta straordinaria. La situazione, tuttavia, non è migliorata. Si attendono aggiornamenti.

Documento astensione COA Napoli

La Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.