Convegno: LA DETENZIONE ALLO SPECCHIO. Analisi dei profili giuridici, psicologici e sociali del trattamento detentivo


Locandina dell'evento

NAPOLI, 7 NOVEMBRE 2015, ORE 9.30 – ANTISALA DEI BARONI – CASTEL NUOVO (MASCHIO ANGIOINO). 

Il 7 novembre 2015 alle ore 9.30 presso l’Antisala dei Baroni nella splendida cornice del Maschio Angioino si terrà il Convegno “LA DETENZIONE ALLO SPECCHIO. Analisi dei profili giuridici, psicologici e sociali del trattamento detentivo” organizzato dalla Associazione Culturale “SO.EMA.” l’Associazione napoletana “Crimini Seriali” e l’Associazione milanese “AIHELPIU” con il patrocinio del  Comune di Napoli, del Consiglio dell’ Ordine degli Avvocati di Napoli, del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Campania.

La tutela dei diritti dei detenuti è un argomento molto discusso e negli ultimi anni sempre più di rilevanza nazionale ed internazionale. Con l’incessante lavoro della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo riguardo tale delicata tematica, con la creazione di norme “ad hoc” a sfondo internazionalistico, anche nel nostro paese si è resa necessaria ormai una profonda riflessione sulla questione che non sia più unicamente vista in chiave giuridica, ma che comprenda anche una visione Psicologica e Sociologica. Il convegno in oggetto intende aprire un dibattito sul tema, valorizzando il confronto da vari punti di vista e analizzando i profili non solo legali ma anche Psicosociali, Costituzionali e Penitenziari, con relatori qualificati ed esperti del settore.

L’argomento, voluminoso nel suo contenuto, mirerà in più appuntamenti, con la collaborazione, la rappresentanza e la concreta testimonianza anche di Associazioni presenti nel campo dei detenuti, a rendere itinerante in più città italiane la tipologia del convegno, applicata di volta in volta anche alle realtà penitenziarie del posto ospitante.

Nella data di partenza, il 7 novembre 2015, l’Associazione napoletana “Crimini Seriali” e l’Associazione milanese “AIHELPIU”, unioni associative di intesa operanti concretamente nel campo penitenziario con progetti organizzati, finanziati ed indirizzati all’ausilio della piena rieducazione del detenuto, esporranno quelle che sono le attuali problematiche, le comuni difficoltà e le possibili vie di mediazione e le eventuali soluzioni da adottare in un aperto confronto con i rappresentanti degli Organi Istituzionali, Politici, Forensi e Psicologico – Sociali che interverranno al dibattito.

La Segreteria Scientifica Dott. Fabio Delicato Avv. Raffaello Scelsi

La Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.