La poesia dialoga con il sociale. Venerdì 4 dicembre 2015, ore 16.00 Elena Varriale presenta il suo nuovo libro “Intralci ed intervalli”


Napoli. Poeti, avvocati, giornalisti e sociologi stringono una inedita alleanza culturale e sociale, interrogandosi e confrontandosi sul delicato momento storico che attraversa il tempo presente. 

“Sono strane le parole del poeta – afferma Elena Varriale – raccolgono voci di materia inerme e nei dettagli fermano il pensiero”. Parole vicine e lontane, d’amore e rabbia, di fuoco e di sale, che danno certezza ma al contempo cavalcano dubbi per stravolgere il cuore di chi annega nel mare dell’ineluttabile sé. Un’estenuante ricerca, quella della Varriale, oltre le palizzate della menzogna e dell’ipocrisia, un perpetuo scavare nei solchi dell’intimo sentire, una ostinata esplorazione che si fa inchiesta e denuncia tra l’essere e l’apparire nel mare dei pensieri, ove le parole “come calca per strada, ondeggiano incompiute tra intralci ed intervalli”. Quale persuasione resta al pioniere che si districa nel groviglio delle illusioni terrene? Conforto è la meraviglia che percepisce vita vigorosa e pulsante tra le pause del cuore,  ristoro e balsamo per l’anima  sono “la gioia del perdono, l’eternità del ricordo, la forza dell’esempio”, e la voce del poeta a cantare mentre, in disparte, su uno sgabello confusa tra le ombre della sera resterà solo Lei, mesta e silente, a fissare pennellate d’orizzonte. La libertà.

Venerdì 4 dicembre 2015, presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università Federico II, si presenterà "Intralci ed intervalli" (edito da Fara Editore - Rimini 2015), il nuovo libro della scrittrice poeta Elena Varriale. Interverranno la Prof.ssa Enrica Amaturo, Direttrice del Dipartimento di Scienze sociali dell'Università di Napoli Federico II, il Prof. Luigi Caramiello, professore di Sociologia dell’Arte e della Letteratura, Ottavio Rossani, giornalista poeta, e l’avv. Vincenzo Pecorella, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. Letture a cura di Camilla Aiello, avvocato attrice. Modera Argia di Donato.
Venerdì 4 dicembre 2015, ore 16.00, presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II, si presenterà “Intralci ed intervalli” (edito da Fara Editore – Rimini 2015), il nuovo libro della scrittrice poeta Elena Varriale. Interverranno la Prof.ssa Enrica Amaturo, Direttrice del Dipartimento di Scienze sociali dell’Università di Napoli Federico II, il Prof. Luigi Caramiello, professore di Sociologia dell’Arte e della Letteratura, Ottavio Rossani, giornalista poeta, e l’avv. Vincenzo Pecorella, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. Letture a cura di Camilla Aiello, avvocato attrice. Modera Argia di Donato.
Elena Varriale è nata a Napoli, terra di mare e fuoco e nell’aria che respira ci sono oracoli di Sibilla e canti di Sirene. Ha pubblicato articoli, saggi e due raccolte di poesie (Lo so che sbaglio, Tracce 2007, e Solubile Scompiglio, Tindari Edizioni 2012). Suoi scritti (poesie e racconti) sono stati selezionati e pubblicati in antologie e riviste (Aletti, Giulio Perrone Editore, Lietocolle, Fara, Limina Mentis) e nel blog di Poesia Rai News curato da Luigia Sorrentino. Ha ricevuto riconoscimenti in premi letterari nazionali e internazionali. Il suo romanzo breve Se sei nato caos non puoi diventare armonia è stato pubblicato nell’antologia Faraexcelsior 2013. Il suo scritto “La parola è un silenzio abitato” è inserito ne ”Il luogo della parola”.
Elena Varriale è nata a Napoli, terra di mare e fuoco e nell’aria che respira ci sono oracoli di Sibilla e canti di Sirene. Ha pubblicato articoli, saggi e due raccolte di poesie (Lo so che sbaglio, Tracce 2007, e Solubile Scompiglio, Tindari Edizioni 2012). Suoi scritti (poesie e racconti) sono stati selezionati e pubblicati in antologie e riviste (Aletti, Giulio Perrone Editore, Lietocolle, Fara, Limina Mentis) e nel blog di Poesia Rai News curato da Luigia Sorrentino. Ha ricevuto riconoscimenti in premi letterari nazionali e internazionali. Il suo romanzo breve Se sei nato caos non puoi diventare armonia è stato pubblicato nell’antologia Faraexcelsior 2013. Il suo scritto “La parola è un silenzio abitato” è inserito ne ”Il luogo della parola”.

 

a cura di Argia di Donato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.