Vittime vulnerabili fra psicologia e diritto: venerdì 24 maggio alla libreria Raffaello (Napoli) la presentazione del libro “La psicodinamica della relazione nelle procedure di valutazione giuridica”


Napoli. Venerdì 24 maggio, dalle ore 18,00 presso la libreria Raffaello (Via Kerbaker 35, Napoli) si svolgerà la presentazione del volume “La psicodinamica della relazione nelle procedure di valutazione giuridica. Il ruolo dello psicologo nel procedimento penale” di Raffaella Perrella e Diana Russo (FrancoAngeli Edizoni).

Il saggio, articolato in due parti, è rivolto in particolare sia agli studenti di Psicologia e agli psicologi clinici interessati alla valutazione psicodiagnostica in ambito giuridico-peritale, sia agli studenti di Giurisprudenza e agli avvocati che vogliano acquisire nozioni di base e norme procedurali ai fini della comprensione e della realizzazione del complesso iter della valutazione psicologica in ambito penale.

Disagio sociale, violenza domestica, violenza di genere e abuso di minori: questioni e tematiche complesse che saranno approfondite in occasione della presentazione del libro, nell’incontro moderato da Dario del Porto, giornalista de La Repubblica.

È di fondamentale importanza che l’operatore (sia del diritto che della psicologia) abbia il giusto approccio per giungere ad una valutazione complessa, sulla base dei quesiti posti, tale da permettere la restituzione, al magistrato che ne abbia fatto richiesta, di una visione globale, dinamica e articolata del periziando. Dialogherà con le autrici Marco Rossi Doria, in qualità di esperto di politiche educative.

Le autrici

Diana Russo, in magistratura dal 2009, è attualmente Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord; in precedenza ha ricoperto le medesime funzioni presso la Procura di Palermo. Si occupa da diversi anni di reati in materia di “fasce deboli” (maltrattamenti in famiglia, pedofilia, pedopornografia, violenza sessuale, stalking, prostituzione, immigrazione), settore per cui ha curato pubblicazioni e ricoperto incarichi di docenza.

Raffaella Perrella è Ricercatore di Psicologia Dinamica, Professore Aggregato di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni presso il Corso di Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche del Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Psicologo e Psicoterapeuta, si occupa di Psicodiagnostica, oltre che di Metacognizione e Ricerca in Psicoterapia, ed è esperto nella valutazione clinica di minori e donne vittime di abuso, violenza e/o maltrattamento. Da numerosi anni svolge attività di Consulente Tecnico presso Procure e Tribunali.

Contributi: Annarita Acunzo, Maria Capaldo, Ilaria Carnevale, Alessia Cesario, Sofia Cozzi, Martina De Stasio, Nadia Del Villano, Emanuela Di Martino, Francesco Greco, Han Lian Leclerc-Quintiliani, Angela Pagliaro, Giuseppe Paolisso, Michela Pisani, Martina Rispoli, Annalisa Romeo, Anna Sofia Tuccillo, Serena Varlese.

a cura di Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.