Disegno di Legge n. 2669 del 14/10/2014 “Modifiche al codice civile e altre disposizioni in materia di accordi prematrimoniali”. Giovedì 23 maggio il dibattito al Tribunale di Napoli


Napoli. Giovedì 23 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, presso la sede UIF di Napoli (Nuovo Palazzo di Giustizia del Centro Direzionale di Napoli, Piazza Coperta) si svolgerà il secondo incontro del ciclo di conferenze “LA DISTRUZIONE DELLA FAMIGLIA ITALIANA” concepite per riflettere e confrontarsi sui disegni e sulle proposte di legge  all’esame  del  Parlamento,  aventi  ad  oggetto  le modifiche ed integrazioni della normativa in materia di famiglia e minori in sede civile e penale: gli eventi sono organizzati dall’Associazione “Camera Europea di Giustizia” e da “Iura civitatis periodico di informazione giuridica”, coordinati dall’avv. Gelsomina Esempio (Foro di Napoli).

Il Convegno prevede i saluti dell’avv. Antonio Tafuri, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, dell’avv. Nicola CioffiPresidente Associazione Camera Europea di Giustizia e dell’avv. Marino IannonePresidente U.I.F. sezione di Napoli.

Il tema centrale del dibattito verte sulla proposta di legge n. 2669 di iniziativa dei deputati Morani e D’Alessandro (PD), presentata il 15 ottobre 2014. A norma dell’art. 162, 3°co, cod.civ., è data la facoltà per i coniugi di stipulare convenzioni matrimoniali aventi contenuto patrimoniale «in ogni tempo» e dunque anche prima del matrimonio. La finalità del disegno di legge n. 2669 è, in buona sostanza, riconoscere ai futuri coniugi -nel momento che precede il matrimonio – una più ampia autonomia al fine di disciplinare i loro rapporti patrimoniali e personali anche relativamente all’eventuale fase di separazione e di divorzio, attraverso accordi contenuti in un’apposita convenzione. Tale tipologia di accordi, ad oggi, viene ritenuta nulla da costante giurisprudenza, in particolare con riferimento agli accordi di divorzio (a differenza di quanto avviene in altri Paesi in cui tali accordi sono pacificamente ammessi e regolamentati).

Il dibattito moderato e condotto da Ermanno Corsi, giornalista e scrittore, prevede gli interventi del dott. Giuliano Capecelatro; dell’avv. Enrica LaudatoForo di Napoli; dellavv. Sonia di Palma, Foro di Napoli; dell’avv. Annalisa PalumboForo di Napoli; dell’avv. Argia di DonatoForo di Napoli; dell’avv. Rocco Truncellitto, Foro di Napoli; dell’avv. Gelsomina EsempioForo di Napoli.

La partecipazione all’evento darà diritto a tre (3) crediti formativi.

a cura di Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.