Tribunale di Napoli, 12 settembre: riprende il ciclo di seminari “La distruzione della famiglia”


Tribunale di Napoli. Riprende il ciclo di conferenze “LA DISTRUZIONE DELLA FAMIGLIA ITALIANA” ideate e organizzate per riflettere e confrontarsi sui disegni e sulle proposte di legge  all’esame  del  Parlamento,  aventi  ad  oggetto  le modifiche ed integrazioni della normativa in materia di famiglia e minori in sede civile e penale: gli eventi sono organizzati dall’Associazione “Camera Europea di Giustizia” e da “Iura civitatis periodico di informazione giuridica”, coordinati dall’avv. Gelsomina Esempio (Foro di Napoli). Giovedì, 12 settembre 2019, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, presso la Sala Adriano Reale e Francesco Girardi (Piazza coperta) del Nuovo Palazzo di Giustizia del Centro Direzionale di Napoli, si discuterà della legge 69/2019, meglio conosciuta come “Codice Rosso”.

La legge 19 luglio 2019, n. 69, prevede numerose modifiche al codice penale, al codice di rito e ad altre disposizioni, con l’obiettivo di assicurare la tutela delle vittime di violenza domestica e di genere. Evidenti le difficoltà in ordine all’applicazione delle disposizioni in essa contenute, complesso l’approfondimento delle procedure da utilizzare in medio tempore e dei provvedimenti attuativi nonché problematica la formazione dei soggetti tenuti alla sua applicazione (a partire dalla polizia giudiziaria). Criticità queste che pongono il problema della “tutela effettiva” della norma emanata.

Il Convegno prevede i saluti dell’avv. Antonio TafuriPresidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli e dell’avv. Nicola CioffiPresidente Associazione Camera Europea di Giustizia. Il dibattito moderato e condotto da Ermanno Corsi, giornalista e scrittore, prevede gli interventi dell’avv. Francesco Cafiero De Raho, Foro di Napoli; del dott. Giuliano Capecelatro; dell’avv. Gennaro De Falco, Foro di Napoli; dell’avv. Arturo Frojo, Foro di Napoli, già Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Napoli; dell’avv. Marino IannoneForo di Napoli, Presidente U.I.F. sezione di Napoli; dell’avv. Riccardo Marco Pinto, Foro di Napoli.

La partecipazione all’incontro darà diritto a 3 (tre) crediti formativi per la professione forense, giusta delibera del COA di Napoli del 9/7/2019. Prenotazioni sul RICONOSCO del COA di Napoli.

a cura di Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.