Cinema e Diritto: spazio alla cinematografia emergente con finalità didattiche


La seconda edizione della rassegna “Cinema e Diritto”, rivolta agli studenti di Giurisprudenza delle università campane, ha completato oramai gran parte della sua programmazione. Ne parliamo con l’avvocato Agostino La Rana, ideatore e direttore artistico della rassegna.

Avvocato ci parli degli elementi di continuità rispetto alla prima edizione della rassegna

Il format, innanzitutto. La nostra rassegna ha finalità esclusivamente didattiche. Le proiezioni sono inserite all’interno dei corsi, per esempio il corso di “Diritto privato comparato” dell’Università degli Studi “Parthenope”, corso di cui è titolare il Professor Salvatore Aceto di Capriglia. La proiezione è preceduta da una presentazione dei temi giuridici descritti nel film.

In quali aspetti la seconda edizione si è differenziata dalla prima?

Prima di tutto dal territorio di riferimento. La prima edizione era circoscritta a Napoli, questa seconda edizione abbraccia tutta la regione, da Napoli a Santa Maria Capua Vetere, da Salerno a Benevento. È diventata una rassegna itinerante, con la prospettiva di una gemmazione nelle altre regioni e forse addirittura all’estero.

I film proiettati da quali nazioni provengono?

Nella prima edizione della rassegna erano soprattutto statunitensi e italiani. La novità di quest’anno è stata l’apertura alle cinematografie emergenti. Sono stati proiettati film girati in Israele, Libano, Yemen, ecc. A questo proposito mi corre l’obbligo di ringraziare tutti i docenti che, con le loro segnalazioni, hanno arricchito il nostro catalogo.

Ho notato che avete aperto anche un canale youtube apposito per divulgare le presentazioni dei film

Esattamente. Stiamo mettendo a disposizione del pubblico gratuitamente il patrimonio di conoscenze e competenze che abbiamo accumulato.

In programmazione, qualche iniziativa collaterale

Certamente, ma per questo argomento dobbiamo aggiornarci alla prossima settimana quando prepareremo un bilancio provvisorio.

a cura di Oscar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.