Donna strangolata nel ravennate. Il marito confessa


Ravenna. Ultimo arresto con l’accusa di omicidio volontario aggravato per un uomo R.P., 39 anni, che avrebbe soffocato nel cuore della notte la moglie, 31 anni a Glorie di Bagnacavallo (RA).

Dopo un interrogatorio durato circa quattro ore in caserma a Lugo (Ravenna), l’uomo ha confessato di aver ucciso la moglie a seguito dell’ennesima lite furibonda. Ravvedutosi dopo il momento di folle ira, ha tentato di rianimare la donna e in seguito ha chiamato il 118.

Il delitto, consumatosi all’una del mattino, è stato commesso nella furia cieca dell’uomo, esasperato per i litigi violenti con la moglie: la coppia era infatti seguita da un consulente.

Le due figlie minori (3 e 6 anni) sono state affidate ai nonni e ai servizi sociali.

a cura di Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.